Mondo dentisti

AUTOESAME DELLA BOCCA

Ottobre, mese della prevenzione

OTTOBRE, IL MESE DELLA PREVENZIONE

La prevenzione è la cura più efficace per una buona salute dei denti, delle mucose e dell’organismo.

E’ importante per tutti i soggetti dopo i 40 anni di età che osservino periodicamente il cavo orale e le mucose, sopratutto se esposti a diversi fattori di rischio:

L’obbiettivo di questo autoesame è scoprire/intercettare la presenza di: escrescenze, macchie (bianche e rosse), ulcere e ferite che faticano a rimarginarsi.

Con l’aiuto di uno specchio è possibile effettuare un esame della propria bocca con pochi semplici passaggi:

  • CONTORNO LABBRA: controllare la bocca a labbra chiuse esaminandone il contorno.
  • INTERNO LABBRA: osservare le mucose dell’interno delle labbra superiore e inferiore.
  • DORSO LINGUA: fare una linguaccia allo specchio.
  • MARGINI LINGUA: spostarla prima a destra e poi sinistra.
  • PAVIMENTO BOCCA E PARTE INFERIORE DELLA LINGUA: sollevare la punta della lingua fino a toccare gli incisivi superiori.
  • GUANCE: spalancare la bocca e osservare alternativamente la parte interna delle guance.
  • PALATO: sempre a bocca spalancata osservare il palato dicendo “AAAAHHHH”.
  • AREA MANDIBOLARE: a bocca chiusa con la testa leggermente piegata, palpare delicatamente sia a destra che sinistra per rilevare eventuali noduli.

ATTENZIONE:

Se durante l’autoesame dovessi notate una lesione o una macchia sospetta, che permane per oltre 15 giorni è opportuno fissare un controllo con il proprio dentista o con il patologo orale.

Non sottovalutare l’assenza di dolore!

Dott.ssa Carola Romanò