Cura dei denti

Natale e denti: come trascorrere le feste senza preoccuparsi della carie

Natale-e-denti

Che la salute dei nostri denti è sotto minaccia nel periodo delle feste non è una novità.
Ma a Natale come si fa a sedersi a tavola e non gustarsi ogni prelibatezza? Difficile!
Prestando attenzione al menù di Natale possiamo limitare la formazione di carie e mantenere i nostri denti sani anche durante le feste.

Consumare molti carboidrati come pane o pasta, senza accompagnarli a proteine, formaggi, noci o fagioli, espone i nostri denti alla carie. Gli zuccheri dei carboidrati infatti, se combinati ad alcuni batteri presenti normalmente in bocca, facilitano lo sviluppo di acidi che, a loro volta, potrebbero esporre il dente alla formazione di carie.
Mangiare verdure come sedano e carote, e frutta come le mele oppure formaggi, latte e yogurt protegge i denti dai fattori cariogeni: i primi stimolano la saliva, che svolge un’azione protettrice, i secondi contengono caseina e siero, lipidi, calcio, fosforo, anch’essi alleati contro la carie.

Avere denti bianchi non equivale a denti sani!
Dobbiamo avere qualche piccolo accorgimento per non intaccare il colore dei denti durante i pranzi natalizi.
Non eccedere con il vino rosso, oppure con tè e caffè, riduce ad esempio i rischi di pigmentazione del dente. Così come è preferibile sciacquarsi con dell’acqua e non lavarsi i denti dopo aver ingerito questi alimenti, particolarmente acidi.

Strategia top!
Concentrate il momento degustazione pandoro, caramelle o dolcetti preferibilmente durante i pasti.

A proposito di dolci!
Presta attenzione alla consistenza dei torroni: se troppo morbidi, rischiano di appiccicarsi ai denti e di corroderli, mentre se troppo duri possono portare a microfratture del dente.

Consiglio importantissimo!
Consigliamo di evitare di mangiare per tante ore consecutive: una pausa di un paio d’ore tra un pasto e l’altro, permetterà alla saliva di ripristinare un ambiente equilibrato in bocca, preservandone la salute. In questo modo si riducono, di fatto, i rischi di contrarre carie e gengiviti e si rallenta la formazione di placca e tartaro.

Per fare delle pause tra un pasto e l’latro potresti passare il tempo a ricordare i natali scorsi, oppure potresti proporre qualche gioco da tavola.

Strano ma vero!
Non correre a lavarti i denti. Lavare i denti subito dopo aver mangiato cibi acidi accelera il loro effetto rovinoso. Aspetta un’ora circa.
Non vogliamo certo scoraggiarti dal goderti le vacanze, dopo tutto ci sono circa altri 330 giorni per pensare alla propria salute!
Ricorda però che i denti ti serviranno anche dopo Natale, quindi trattali con il rispetto che meritano, divertiti e quando le vacanze sono terminate se ti senti di aver esagerato un po’, non preoccuparti puoi contattare l’odontoiatra Amicodentista più vicino a te per una visita di controllo gratuita e così iniziare il nuovo anno con un sorriso brillante! Clicca qui

Amicodentista

amicodentista
Pazienti, non Clienti

Amicodentista è l’innovazione in campo odontoiatrico, è il raggiungimento della soddisfazione di ogni Paziente con servizi eccellenti a prezzi giusti. La chiarezza, l’onestà e l’etica corretta sono solo alcuni degli aspetti che ci contraddistinguono, accompagnati dalla forte propensione all’innovazione che sosteniamo da sempre.

Scopri di più »